31 maggio 2017

IL FUTURO DEL TUO TERRITORIO? TUTTO SOTTO CONTROLLO

Una Smart City è il frutto di una visione del proprio territorio, delle proprie reti e infrastrutture in ottica di saper soddisfare i bisogni futuri ed abilitare le future modalità di risposta e soddisfacimento dei bisogni della Comunità.

Linea Com eroga servizi sotto forma di Infrastruttura-as-a-Service, posa e gestione di infrastruttura e sensori oltre all’esposizione dei dati raccolti in conto esercizio.

Clicca qui per saperne di più

31 maggio 2017

I vincitori del premio Premio FORUM PA 2017: 10×10 = cento progetti per cambiare la PA

A2ASmartCity e Linea Com hanno sponsorizzato il Premio FORUM PA 2017: 10×10 = cento progetti per cambiare la PA”, la call lanciata da FPA lo scorso marzo per individuare, far emergere e valorizzare i migliori progetti di digitalizzazione della PA.

Per saperne di più

 

4 maggio 2017

A2A Smart City e Linea Com a IOENERGY con un workshop sullo smart agrifood

L’IOT con Linea Com rilancia la vocazione agricola del nostro territorio: dall’analisi degli scenari agli use case.

Linea Com e A2A Smart City sono liete di invitarti al workshop dedicato allo smart agrifood!

Avremo modo di affrontare la storia recente della rivoluzione tecnologica del comparto agricolo e di condividere alcuni scenari evolutivi di breve e lungo periodo. Il panel di relatori consente di avere al tavolo studiosi del settore, fornitori di servizi e tecnologia e produttori agricoli.
In particolare sarà illustrata l’applicazione di sensoristica IOT su tecnologia LoRaWAN offerta da Linea Com e il metodo di analisi dei dati raccolti; esploreremo insieme l’efficacia di possibili modelli applicativi al fine di confrontarci su aspettative ed esiti di alcuni casi specifici. Proprio in relazione a quest’ultimo punto, sarà effettuato un affondo specifico ai casi del Prosecco Valdobbiadene e Produzione del Franciacorta DOCG dove il sistema è gia’adottato ed è in funzione.
MARTEDI 16 MAGGIO ORE 10.30 – IOENERGY MILANO
SALA CLUB HOTEL MARRIOTT
INTERVENTI – IL WORKSHOP AVRA’ UNA DURATA DI 2 ORE
  • Gerardo Paloschi – Direttore generale Linea Com – Apertura lavori
  • Filippo Renga – Direttore Osservatorio AgriFood Politecnico Milano “Agricoltura, agricoltura di precisione, agricoltura 4.0: storia recente e scenari futuri”
  • Nicola Sciumé – Direttore CRIT (Polo Tecnologico Cremona) “Cremona Information Technology: il polo tecnologico ponte tra tradizione e innovazione dei territori”
  • Ilaria Locatelli – Ref. Agrifood Linea Com “Linea Com: dalla smart land alla smart agriculture”
  • Paolo Marenghi – Auroras (start-up partner di Linea Com) “La soluzione tecnologica: Save Grape”
  • Claudio Canella – Neos s.r.l. (spin-off dell‘Università degli Studi di Padova) “L’utilizzo dei droni nell’agricoltura di precisione: l’importanza dei dati”
  • Katy Mastorci – Azienda Agricola VitiOviTec “L’applicazione della soluzione Linea Com al caso del Prosecco di Valdobbiadene: sensori e analisi dati”
7 aprile 2017

VETRINA MUSICALE

Il 7 aprile 2017 è stata inaugurata la Vetrina Sonora dell’Ufficio del Turismo del Comune di Cremona.

Sulla vetrina, resa multimediale da Linea Com, è stato posto un sensore che rileva la presenza di persone nell’area circostante e attiva le patch posizionate sul vetro riproducendo le meravigliose melodie di Claudio Monteverdi.

MAGGIORI INFORMAZIONI

3 marzo 2017

PASSAGGIO TARSU/TARI: consulenza e assistenza alla definizione delle tariffe

Linea Com offre al cliente un servizio di assistenza e consulenza nella delicata fase del passaggio dalle modalità di calcolo tipiche del sistema tributario Tarsu a quello previsto dal decreto 152/2008, aggiornato e corretto dalla legge 214/2011 istitutivo della TARES poi trasformata in Tari dalla legge 147/2013.

Clicca qui per saperne di più

27 gennaio 2017

SAVE GRAPE: L’innovazione in viticoltura per la sostenibilità della produzione

Linea Com, insieme al partner Auroras, presenterà Giovedì 2 febbraio 2017 una nuova soluzione tecnologica per il monitoraggio del vigneto delle condizioni micro-climatiche e fisio-patologiche.

Il progetto è stato realizzato presso l’azienda agricola VitiOviTec di Katy Mastorci a Fregona (TV) e consiste nel posizionamento di una stazione meteo, di due sensori di umidità e temperatura dell’aria e di due sensori di umidità volumetrica del suolo. Questa soluzione consente di ridurre il numero di trattamenti da somministrare al vigneto aumentando, di conseguenza, la qualità dell’uva.